Trasforma la luce puntiforme d’un astro in una sottile striscia luminosa, assicurando verticalit√† e collimazione precise senza dover fare oscillare il sestante.